welink-logo
Finanziamenti per start-up 2020: alcuni dei più vantaggiosi

Finanziamenti per start-up 2020: alcuni dei più vantaggiosi

  • Da sempre, gli imprenditori che vogliono investire in imprese innovative al fine di valorizzare il territorio in cui vivono e aumentarne la ricchezza generale, possono beneficiare di finanziamenti a fondo perduto ovvero erogazioni nazionali o europee che permettono di dare avvio alla propria attività. 

     

    Nella maggior parte dei casi, si tratta di prestiti agevolati o somme che prevedono la restituzione di una parte di esse

     

    Naturalmente, occorre rispettare alcuni requisiti per poter usufruire di questi contributi. La natura di questi ultimi così come l’entità del finanziamento dipende dal tipo di attività, dalla zona d’appartenenza e da altri fattori che analizzeremo nel dettaglio in questo articolo dedicato ad alcuni dei finanziamenti per start-up del 2020

     

    Contributi per start-up: a chi si rivolgono

     

    Vediamo adesso più nel dettaglio a chi sono rivolti questi contributi a fondo perduto

     

    La maggior parte dei bandi si rivolgono ad aspiranti imprenditori che non risultano impiegati in altre attività e che vogliono investire in attività economiche in aree geografiche economicamente svantaggiate sostenendo con il proprio progetto lo sviluppo di queste ultime e l’impiego del personale. 

     

    Per ottenere un finanaziamento, è indispensabile presentare un business plan dettagliato ovvero un documento che contiene tutte le fasi strategiche e la tempistica d’azione perchè il proprio progetto aziendale possa diventare effettivo. 

     

    E’ indispensabile possedere un indirizzo di posta elettronica certificata o PEC

     

    Dopo un attenta valutazione dei requisiti di merito, l’Istituto competente valuterà la fattibilità o meno del business plan e quindi darà il suo benestare o meno all’assegnazione dei fondi.  

     

    Finanziamenti a fondo perduto: le tipologie 

     

    Esistono vari tipi di finanziamenti a seconda del fatto si tratti di fondi nazionali, fondi regionali o fondi europei

    I fondi nazionali sono rivolti alla costituzione di piccole e medie imprese in territori svantaggiati, favorendo l’imprenditoria femminile e quella giovanile. 

    I fondi regionali variano da regione a regione e sono volti alla costituzione di nuove imprese o all’ammodernamento di quelle esistenti. 

    I fondi europei prevedono delle sovvenzioni e dei prestiti per le piccole e medie imprese così da favorire l’inserimento dei giovani nel mercato lavorativo. 

     

    Alcuni dei finanziamenti per le start-up a fondo perduto più interessanti per il 2020 hanno a che vedere con l’emergenza epidemiologica causata dalla diffusione del COVID-19. Con la situazione di crisi economica causata dall’epidemia, le varie ragioni hanno messo in campo la possibilità di usufruire di fondi regionali così da sostentare le proprie attività e dare avvio ai propri progetti di sviluppo territoriali. 

    Vediamo alcuni dei più significativi. 

     

    Bando Qualità in Trentino 

     

    Si tratta di un bando rivolto a chiunque voglia investire in un’attività commerciale in Trentino o ampliare una già esistente creando nuovi spazi sia interni che esterni o riconvertire gli spazi esistenti in nuove attività produttive. 

    Come funziona il bando? 

    • Per accedere al bando bisogna essere iscritti al Registro delle Imprese di Trento;
    • Il bando prevede il 25% delle eventuali maggiorazioni fino ad un massimo del 30% in regime dei minimis;
    • Il 17% delle eventuali maggiorazioni fino ad un massimo del 10% per le medie imprese e 20% per le piccole imprese in regime di estinzione. 

    Fonte: https://ripartitrentino.provincia.tn.it/Misure/Misure-attive/BANDO-QUALITA-IN-TRENTINO-COMMERCIO-E-SERVIZI 

     

    Bando voucher i 4.0 Reggio Calabria 

     

    Si tratta di un bando che intende sostenere le imprese in fase di transizione al digitale che vogliono acquistare nuovi beni e tecnologie digitali o investire in servizi di consulenza situate nella provincia di Reggio Calabria. 

     

    Come funziona il bando? 

    • Il bando prevede un voucher di circa 7,000.00 euro concessi in regime dei minimis per le micro, piccole e medie imprese che vogliano iniziare un processo di digitalizzazione e che si trovano a Reggio Calabria. 

     

    Nuove Imprese a tasso zero

     

    Si tratta di una serie di incentivi rivolti ai giovani imprenditori che vogliono investire in settori come quello turistico, del commercio di beni e servizi, delle attività artigianali o industriali

     

    Come funziona? 

    • I fondi coprono circa il 75% delle spese totali mentre il restante 25% deve essere finanziato dall’impresa stessa attraverso un prestito bancario o fondi di cui dispone l’imprenditore. 
    • Le spese coperte dal finanziamento arrivano a 1,5 milioni di euro.
    • Il finanziamento è rivolto alle donne di tutte le età e ai giovani tra i 18 e i 35 anni. 

    Fonte: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/nuove-imprese-a-tasso-zero/cose

     

    Resto al Sud 2020

     

    Un finanziamento molto vantaggioso a cui possono accedere le imprese del sud è Resto al Sud

     

    Come funziona? 

    • Al finanziamento possono partecipare i giovani tra i 18 e i 46 anni che vogliono investire in attività economiche al Sud Italia;  
    • Il finanziamento prevede fondi per le imprese turistiche, industriali e artigiane;  
    • Il finanziamento a fondo perduto copre il 35% dell’investimento mentre il 65% prevede un prestito bancario senza interessi. 

     

    Fonte: https://www.contributiregione.it/resto-al-sud-2020-il-nuovo-finanziamento-a-fondo-perduto-nelle-8-regioni-del-mezzogiorno-per-giovani-professionisti/ 

     

    Questi sono solo alcuni dei contributi previsti per il 2020. Se hai bisogno di aiuto per conoscere quali sono i finanziamenti che più si addicono al tuo progetto, contatta il Portale dei Commercialisti

     

    Qui troverai i migliori consulenti commerciali operanti nel tuo comune di residenza in grado di dispensare i migliori consigli che fanno al caso tuo. 

    Trova un dottore commercialista
    o un revisore qualificato

    front_page_lead

    Sei un commercialista?

    Dai importanza alla tua attività sul primo portale dedicato ai Commercialisti ed Esperti Contabili