welink-logo
Utlizzare un programma di contabilità aziendale per rendere più agevole il lavoro

Utlizzare un programma di contabilità aziendale per rendere più agevole il lavoro

  • Utlizzare un programma di contabilità aziendale per rendere più agevole il lavoro

     

    Tutte le aziende che si rispettino hanno bisogno di un supporto digitale che permetta loro di gestire le procedure aziendali in modo più veloce, semplice e snello che aiuti a far “quadrare i conti”. 

    Ma cos’è esattamente un programma di contabilità aziendale e quali sono i migliori in giro? Vediamolo insieme in questo articolo. 

    Cos’è un programma di contabilità aziendale?

    Un programma di contabilità per le aziende altro non è che un software digitale che si usa per semplificare i processi di gestione e renderli automatici e più agevoli. 

    Utilizzando un programma per la gestione dei conti in un’azienda si eviterà di sovraccaricare un singolo dipendente rendendo molti processi più semplici e limitando conseguentemente il margine di errore. 

    I software per la gestione della contabilità permettono di amministrare liquidazioni delle partite IVA, saldi contabili, scadenze varie, dati patrimoniali e bilanci fiscali. Risulta quindi fondamentale che figure come i dottori commercialisti e gli esperti contabili facciano uso di questi programmi per semplificare il proprio flusso di lavoro.



    I vantaggi principali di utilizzare un software per la contabilità 

     

    Oltre a semplificare le pratiche burocratiche e a renderle più veloci, questi software sono anche un toccasana per diminuire il livello di stress tra gli impiegati. Non trovandosi più a dover gestire da soli montagne di fatture, dati dei clienti, calcoli d’IVA e sommatorie varie, i vostri dipendenti avranno molto più tempo da dedicare ad altre mansioni. 

    Questi programmi sono utilissimi non solo per alleggerire la mole di lavoro in azienda e sgravare gli impiegati da fastidiose incombenze amministrative ed esecutive ma anche per limitare il margine di errore.

     

    Essendo tutto automatizzato,la possibilità di sbagliare si riduce notevolmente. 

    Altro vantaggio significativo è la riduzione dei costi gestionali. Nonostante questi programmi abbiano ingenti costi iniziali per la messa in opera, l’ investimento sostenuto per l’acquisto verrà presto ammortizzato dal grande vantaggio in termini di ritorno all’investimento. Infatti, attività generalmente dispendiose per quanto concerne tempo e denaro diventano più automatiche. Alcuni processi che diventano più veloci sono ad esempio la gestione dei pagamenti, del fatturato e dei dati anagrafici dei clienti. 

    Inoltre, tutti i dati sono accessibili da remoto e da tutti gli utenti abilitati. Questo significa che sarà più facile per i dipendenti fruire dei dati aziendali di cui hanno bisogno in qualsiasi momento.  

    Un altro enorme vantaggio che non si può assolutamente sottovalutare è dato dal fatto che gestendo in maniera automatica la parte relativa a scadenze di pagamenti e fatture, la vostra azienda limita il rischio di incorrere in ritardi con i pagamenti ed eventuali morosità con conseguente efficientamento dell’intera gestione del lavoro assicurandosi di essere sempre in conformità con la legge.  

    Ne deriva quindi il fatto che tutti i processi aziendali saranno ottimizzati grazie all’uso di questi software digitali con conseguente vantaggio per l’intera azienda. 

     

    I migliori programmi gestionali per le aziende

     

    Prima di scegliere il software contabile da utilizzare in azienda, dovrete essere sicuri delle funzioni che state ricercando. Infatti, la scelta del programma contabile più adatto non può prescindere dagli obiettivi della vostra azienda e da altri importanti fattori. 

    Ognuno di questi programmi ha caratteristiche proprie che potrebbero rappresentare l’uovo di colombo per alcune aziende o essere completamente ininfluenti per altre che rischierebbero di investire denaro in un software inutile per le proprie procedure aziendali. 

    Oltre ai task che si vogliono automatizzare con i software, questi vanno anche scelti in base al numero di clienti della vostra azienda, al numero di utenti che accedono ai dati e al tipo di contabilità che si vuol gestire.

     

    Esaminiamo i tre più famosi: 

    1. Intuit QuickBooks

     

    Si tratta di un programma che integra varie funzionalità tra cui la gestione dei pagamenti e delle fatture, la gestione dell’inventario, l’ esecuzione dei pagamenti e la gestione degli stipendi. Naturalmente, le funzionalità aumentano al variare del piano scelto. I pacchetti intermedi o avanzati hanno un costo leggermente superiore ma presentano delle rilevanti funzionalità in più che per alcune aziende potrebbero risultare essenziali.  

     

    2. Freshbooks

     

    Perfetto per le PMI e le aziende non troppo grandi, Freshbooks è il programma di gestione contabile che oltre all’emissione di fatture, permette di ricevere pagamenti con carta di credito o di pagare le spese aziendali addebbitandole al conto corrente registrato.  

    Anche in questo caso esistono vari pacchetti. Piani avanzati come il Plus Plan permettono di gestire fino a 50 clienti mentre il Premium Plan  permette di gestirne addirittura 500. 

     

    3. CGN Software

    Si tratta di un programma semplice da utilizzare che non richiede particolari competenze informatiche e che permette di gestire oltre alla contabilità aziendale, anche le fatture elettroniche, le dichiarazioni fiscali e più in generale di scaricare i documenti in versione PDF, stamparli, o inviarli tramite email per condividerli con i propri clienti. Con CGN si avrà tutto quello che serve in un unico posto. 

    Trova un dottore commercialista
    o un revisore qualificato

    Se ti è piaciuto " Utlizzare un programma di contabilità aziendale per rendere più agevole il lavoro "
    ti piacerà anche:

    front_page_lead

    Sei un commercialista?

    Dai importanza alla tua attività sul primo portale dedicato ai Commercialisti ed Esperti Contabili