Il portale dei commercialisti
Come essere sicuri che la vostra azienda sia finanziariamente sicura dopo il COVID

Come essere sicuri che la vostra azienda sia finanziariamente sicura dopo il COVID

Quasi un anno dopo l'inizio della crisi del COVID-19, e dopo l'inizio e l'imminenza delle campagne di vaccinazione in alcuni paesi d' Europa, ci rendiamo conto che le ripercussioni economiche si faranno sentire fino alla fine del 2021, e forse negli anni successivi. Probabilmente avete pensato molto a come garantire il futuro della vostra attività. Ecco alcune idee su come le imprese sopravviveranno alla pandemia.

 

Tenete d'occhio la vostra situazione finanziaria

 

Se la pandemia fosse durata solo pochi mesi, la stragrande maggioranza delle aziende avrebbe potuto rimbalzare senza lasciare nessuna piuma. Ma l'arrivo della seconda ondata e la prospettiva di una terza ha causato un lungo periodo di sconvolgimenti. Purtroppo, questo significa che alcune aziende semplicemente non si riprenderanno. È, quindi, necessario fare un passo indietro ed esaminare la salute finanziaria della propria azienda. Alcune decisioni difficili possono essere necessarie.

 

È necessario rivalutare tutte le spese generali e, in caso, tagliarle il prima possibile. Se le vostre entrate diminuiscono, è necessario ridurre i costi per mantenere l'equilibrio. Fermate tutte le spese non essenziali e dirottate i budget che non contribuiscono alla redditività a lungo termine dell'azienda. Potreste anche prendere in considerazione la possibilità di esternalizzare alcune delle vostre attività non essenziali, identificando al contempo nuove potenziali fonti di reddito.

 

Per giudicare lo stato di salute di un'azienda bisogna considerare la sua redditività. Se il vostro modello di business è corretto, dovreste essere in grado di ridimensionare l'azienda se i ricavi diminuiscono per rimanere redditizi. Se riuscite a mantenere una piccola impresa redditizia, avrete superato la crisi con successo. Essere in grado di adattarsi su e giù mentre si realizza un profitto - a livelli di attività più o meno elevati - è la chiave del successo imprenditoriale.

 

La vostra più grande risorsa è il vostro team di collaboratori

 

Molte aziende hanno potuto rimanere aperte grazie agli aiuti governativi che hanno finanziato l'80% dei loro costi salariali. Ora che il TWSS è stato sostituito dall'EWSS - con i suoi requisiti di ammissibilità più rigorosi - ci sarà sicuramente un drastico calo delle imprese e dei reclami ammissibili. Le aziende che non possono più beneficiarne stanno cercando di vedere quale altro aiuto potrebbe essere loro offerto.

 

Programmi come il TWSS sono stati una risposta immediata e indispensabile per compensare la chiusura totale di alcune attività e gli effetti catastrofici della chiusura di alcuni settori e tipi di attività. Ora c'è la necessità di orientare le aziende, adattare i modelli di reddito, ridurre le spese generali e apportare altre modifiche organizzative e di modello che consentano alle nostre aziende di resistere a tali shock esterni. 

 

Se siete ancora dipendenti da questa assistenza governativa, è probabile che non siate stati in grado di adeguarvi adeguatamente. Quindi dovete concentrarvi sulla trasformazione del vostro business.

 

Molte aziende hanno dovuto tagliare i salari come parte della loro strategia di sopravvivenza. Questa misura può riguardare i dipendenti essenziali per l'azienda. Tuttavia, mantenere un buon personale sarà essenziale per il rilancio o la crescita della vostra azienda. Se anche voi avete dovuto ridurre lo stipendio dei vostri dipendenti chiave, è importante che abbiate un piano chiaro per consentire loro di tornare ai livelli salariali precedenti la crisi. Parlate con loro e mostrate loro il vostro piano per aumentare nuovamente la loro retribuzione, altrimenti rischiate di vederli lasciare la vostra azienda quando ne avete più bisogno. Potreste prendere in considerazione l'offerta di azioni di crescita come parte di questo piano. Sono un ottimo strumento per coinvolgere i membri chiave del vostro team di collaboratori.

 

Ripresa economica, come prosperare nel 2021

 

Molti imprenditori hanno lavorato molto duramente quest'anno per pochi soldi. La competizione per le gare d'appalto è stata feroce e le opportunità sono state poche. I progetti convalidati sono stati cancellati all'ultimo minuto. Ma prendete ora le decisioni necessarie e andrà tutto bene. Se la vostra attività è redditizia, le vostre decisioni vi ripagheranno.

 

Prendetevi del tempo per sviluppare un business plan per il 2021-2022. Si spera che l'attività torni alla normalità nel 2021. Anche se così non fosse, qual è il vostro piano? Cosa farete per creare un mercato? Dovrete considerare tutte le possibilità per ottenere un profitto, dato che le banche e gli investitori non sostengono le aziende che registrano perdite.

 

Cosa fare se avete bisogno di contanti?

 

Considerate la contabilità dei costi. È importante che la vostra azienda abbia un flusso di cassa, ma fate attenzione a non fare eccessivo affidamento sui prestiti. State creando una passività per l'azienda e dovrete iniziare a rimborsare il prestito non appena arriverà. È meglio ridurre i costi.

 

A volte è più strategico favorire uno scoperto invece di un prestito. Se non avete uno scoperto di conto corrente, chiedete alla vostra banca di richiederne uno il prima possibile. Anche se non la si utilizza, è meglio metterne in atto uno. Di solito si può ottenere uno scoperto di conto corrente autorizzato equivalente a un mese di reddito.

 

Se avete bisogno di capitale, ci sono molti nuovi soldi disponibili per le imprese, e sarete in grado di prendere in prestito se avete un chiaro piano di crescita. Il vostro piano aziendale rinnovato sarà essenziale per mostrare come la vostra attività può essere redditizia nonostante le sfide poste da COVID.

 

Se avete bisogno di prestiti o investimenti, ecco alcune strade da esplorare:

 
  • Finanziatori P2P come Linked Finance, Grid Finance e Spark Crowdfunding
  • Il programma di prestiti per la crescita futura
  • Il regime del capitale circolante
  • La vostra sede aziendale locale e Enterprise Ireland hanno attualmente un interessante supporto per l'espansione. In particolare, il Sustaining Enterprise Fund di EI, che fornisce finanziamenti tra i 100.000 e gli 800.000 euro senza rimborso per i primi tre anni. Fino a 200.000 euro del fondo sono potenzialmente non rimborsabili.
 

Differimento di debiti tributari

 

Avete anche la possibilità di conservare i vostri debiti fiscali. Il reddito consente alle imprese di non pagare l'IVA o le imposte sui salari senza incorrere in multe con l'attuazione di piani di rimborso per eventuali pagamenti differiti.

 

Assicuratevi di continuare a presentare le vostre dichiarazioni in tempo e di rispettare i vostri obblighi fiscali anche se non effettuate alcun pagamento.

 

COVID può anche creare opportunità

 

È importante essere positivi e considerare che da questa situazione nasceranno opportunità interessanti. Le aziende avranno guadagnato in flessibilità.

 

Non c'è dubbio che ci stiamo dirigendo verso la recessione. Ma la vostra azienda può sopravvivere a una recessione se avete ottimizzato la gestione delle spese generali, l'outsourcing, ecc., se avete adottato un modello che può crescere e contrarsi a seconda delle necessità, se sapete essere proattivi e utilizzare i dati in tempo reale per informare le vostre decisioni.

 

Inoltre, molti governi come il nostro stanno usando l'allentamento quantitativo per uscire dalla recessione e sta funzionando. l'UE e lo stato inietteranno denaro per alleviare la recessione. Andrà ai servizi statali (istruzione, sanità, ecc.), attraverso agenzie come Enterprise Ireland o gli uffici locali delle imprese, e alle banche. Le agenzie e i dipartimenti pubblici saranno ben finanziati. Si presenteranno quindi opportunità interessanti sotto forma di gare d'appalto.

Trova un dottore commercialista
o un esperto contabile qualificato

Sei un Commercialista?

Fai conoscere il tuo Studio sul Portale dei Commercialisti